Rimani sempre aggiornato sulle notizie di dorgaligonone.net
Diventa nostro Fan su Facebook!
Spazio Aperto è uno spazio offerto alla città, alle associazioni, agli enti, a quanti intendono partecipare alla vita sociale e culturale del territorio. Scopri di più.

XXIII Mare Montagna tra Dorgali e Cala Gonone, la Gara Nazionale di Corsa in montagna

Edizione segnata da grandi conferme e piacevoli ritorni sulle salite che portano dal Lungomare Palmasera di Cala Gonone alla Via Lamarmora di Dorgali

| di Polisportiva Gonone Dorgali
| Categoria: Sport | Articolo pubblicato in Spazio Aperto
STAMPA

Fotogallery: clicca sulle immagini per ingrandirle

printpreview

Domenica 9 ottobre 2016 si è svolta,organizzata dalla Polisportiva Gonone Dorgali, la 23^ edizione della Mare Montagna, gara nazionale di Corsa in Montagna valida anche per l'assegnazione dei titoli sardi della specialità.

Sulla linea di partenza si sono schierati, oltre a campioni di livello mondiale e specialisti della disciplina, anche una nutrita schiera di atleti e atlete sardi ansiosi di cimentarsi, chi per l'ennesima chi per la prima volta, sulle irte salite che portano dal Lungomare Palmasera di Cala Gonone sino alla "Galleria vecchia" per poi lanciarsi nelle lunghe e non meno impegnative discese che portano sino alla via Lamarmora a Dorgali.

Nella prova maschile, di 10.150 metri, ancora un successo per l'azzurro Xavier Chevrier, atleta valdostano in forza alla società Atletica Valli Bergamasche, che ha concluso la gara in 41’ 53” avendo la meglio su Alberto Vender, secondo in 43’26”, e Marco Filosi terzo in 43’56” (entrambi atleti della Atletica Valchiese). Quarto Oualid Abdelkader (Cagliari Marathon Club) in 45’39” già vincitore negli anni scorsi e quinto Gabriele Motzo (SS Esperia)  in 45’55”.

Nella prova femminile, che per la prima volta si è svolta sul percorso completo di 10.150 metri, la gara è stata dominata dalla dorgalese Pina Deiana (Aspa Bastia), che dopo 25 anni è tornata a ripercorrere gli sterrati della Mare Montagna. Pina ha concluso in 56’ 34” precedendo la tedesca Kostanze Hahn (UISP) in 58’55 e la spagnola Maria Luz Freire (Atl. Amatori Olbia) in 59’09”, a loro volta seguite da Antonella Cau (Atl. Amatori Nuoro / 1h 03’ 32”) e Rosalba Miscali (Marathon Club Oristano / 1h 03’ 55”).

Nella categoria Junior Uomini sulla distanza di 6.150 metri, affermazione per Andrea Rostan in 24’37”, che ha distanziato sul finale Riccardo Rabino, secondo in 24' 43", atleti entrambi dell'Atletica Saluzzo e componenti della nazionale italiana. Terzo in 27’00” Simone Pulina (Asd Runner Sassari).

A conclusione della manifestazione tutti gli atleti e gli accompagnatori hanno partecipato al pranzo conviviale offerto dalla Polisportiva Gonone Dorgali.

I risultati completi della gara

Polisportiva Gonone Dorgali

Contatti

redazione@dorgaligonone.net
tel. 347.0963688
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK