Rimani sempre aggiornato sulle notizie di dorgaligonone.net
Diventa nostro Fan su Facebook!
Spazio Aperto è uno spazio offerto alla città, alle associazioni, agli enti, a quanti intendono partecipare alla vita sociale e culturale del territorio. Scopri di più.

Il Gonone batte il Santu Predu 4-1!

| di Daniele Dettori
| Categoria: Sport | Articolo pubblicato in Spazio Aperto
STAMPA
ASD Cala Gonone 2016/17 - Foto: Peppino Mascia

Cala Gonone:

Sini (81° Tendas) Depalmas, Mulas, Sini ( 75° Nieddu) Sagheddu, Argentero, Seddone, Piras, Porcu, Bacchitta (68° Fronteddu S) Sedda.

 

Santu Predu:

Cossu, Niang, Angheleddu, Malune, Putzu, Manca, Piras, Sanna, Mele, Sechi, Cancellu.

 

Il Gonone conquista altri tre punti contro un generoso Santu Predu; gli ospiti, soprattutto nel primo tempo, hanno giocato a viso aperto creando anche qualche azione pericolosa, la prima frazione si è chiusa sullo zero a zero. Nel secondo tempo, è venuto fuori il Gonone che ha sbloccato l'incontro al 46° con Porcu, raddoppiato con Seddone e triplicato con Sedda. Nel finale, i Biancocelesti mollano un po', subiscono il gol di Malune e rischiano il secondo gol su rigore( bravo Tendas che para il penalty calciato da Sechi). Nel recupero, Porcu chiude la pratica con un pregevole gol su calcio di punizione.

 

La prima azione pericolosa la creano i padroni di casa, Porcu dalla fascia destra mette un cross in mezzo, la palla attraversa tutto lo specchio e viene deviata in angolo da un difensore.

Il Santu Predu si rende pericoloso all'11°, Sechi lancia Piras che entra in area, salta il portiere Sini ma non inquadra lo specchio della porta, il pallone finisce sul fondo.

Al 14° Occasione per Sedda, punizione da oltre trenta metri, Cossu è attento e respinge con i pugni in fallo laterale. Al 19°, Piras per il Gonone mette un cross in mezzo, Porcu si coordina e prova il tiro in semirovesciata, pallone sul fondo.

Al 37° occasione per gli ospiti, ancora Piras protagonista, il suo tiro dal limite dell'area sfiora il palo alla sinistra del portiere Sini.

Nella ripresa la musica cambia subito, al 46°, Porcu ruba palla a centrocampo, uno due con Franco Bacchitta che serve un assist perfetto, Porcu entra in area, batte Cossu in uscita e mette in rete!

Al 48°, arriva il raddoppio, Sedda viene atterrato in area, per l'arbitro è calcio di rigore, si incarica della battuta lo stesso Sedda, tiro parato da Cossu, sulla ribattuta irrompe Seddone che calcia a colpo sicuro e fa il 2-0!

Al 62°, Sedda con un colpo di tacco serve Seddone che calcia da buona posizione, Cossu respinge e la difesa ospite si salva. Al 64° arriva il terzo gol, Sini batte un calcio di punizione, palla in mezzo all'area, Sedda anticipa tutti e mette in rete!

Al 75° il Santu Predu accorcia le distanze, Sechi viene atterrato al limite dell'area, punizione per gli ospiti, palla al centro dell'area, Malune salta più in alto di tutti e batte Sini.

Nel finale, all'85°, il Santu Predu ha l'occasione per fare il secondo gol, rigore per gli ospiti, Sechi si incarica della battuta, Tendas, appena entrato, si distende e para il tiro dagli 11 metri!

Nei minuti di recupero, arriva anche il quarto gol per il Gonone, Sergio Fronteddu viene messo giù al limite dell'area, Porcu batte il calcio di punizione, il suo tiro scavalca la barriera e si insacca sotto l'incrocio, doppietta per lui!

Non sono mancate le emozioni a Osolai, i Biancocelesti, già da domani, iniziaranno a pensare alla prossima sfida, in programma questo mercoledì 1 Febbraio contro il Buddusò. Domenica prossima, invece, i ragazzi di Mister Capozzi giocheranno in trasferta contro il Telti.

 

Daniele Dettori

Contatti

redazione@dorgaligonone.net
tel. 347.0963688
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK