Rimani sempre aggiornato sulle notizie di dorgaligonone.net
Diventa nostro Fan su Facebook!
Spazio Aperto è uno spazio offerto alla città, alle associazioni, agli enti, a quanti intendono partecipare alla vita sociale e culturale del territorio. Scopri di più.

Il Gonone pareggia 2-2 in trasferta contro l'Oschirese

| di Daniele Dettori
| Categoria: Sport | Articolo pubblicato in Spazio Aperto
STAMPA
Foto: Peppino Mascia

Oschirese:

Asara D, Cossellu, Santone, Sanna, Sini, Unali, Canu M, Asara A, Sotgia, Budroni, Canu S.

 

Cala Gonone:

Sini, Orrù, Depalmas, Sini, Sagheddu, Argentero, Seddone, Piras, Porcu( 87° Mulas), Bacchitta( 82° Fronteddu S), Sedda.

 

Il Gonone gioca per 65 minuti la miglior partita della stagione, passa in vantaggio al 39° con Sedda e trova il raddoppio al 48° con Andrea Sini. Poi vengono fuori gli ospiti che accorciano le distanze su rigore al 65°con Sebastiano Canu e trovano il pareggio al 72° con Budroni. Nel finale succede un po' di tutto, il Gonone resta in 9 uomini, l'arbitro dirige a senso unico, i cartellini gialli sono solo per i Biancocelesti, nega due rigori al Gonone, uno su Sagheddu e uno su Franco Bacchitta e non espelle un giocatore di casa per fallo da ultimo uomo.

Per la cronaca al 15° Porcu protagonista, parte palla al piede ma viene atterrato al limite dell'area, punizione per il Gonone, Sini sul punto di battuta, il suo tiro scavalca la barriera ma Asara si tuffa e salva in calcio d'angolo.

I ragazzi di Mister Capozzi continuano a premere,al 18° Franco Bacchitta va via a un difensore, entra in area e mette in mezzo per Porcu che si coordina ma non inquadra lo specchio della porta, il pallone finisce sul fondo.

Al 20°, Oschirese pericolosa, Sotgia lanciato a rete entra in area ma trova Sini che esce tempestivamente e salva in angolo. Poco dopo ancora Sotgia pericoloso, l'attaccante aggancia dentro l'area, si gira e calcia con il sinistro, Sini è attento e para.

Al 22°, Sagheddu viene atterrato in piena area di rigore, l'arbitro lascia correre.

Al 25°, l'arbitro concede una punizione per il Gonone, Porcu sul pallone,il suo tiro scavalca la barriera e sfiora il palo.

La partita è bella, giocata a viso aperto da entrambe le formazioni, al 32°,l'Oschirese va vicina al vantaggio, Unali salta più in alto di tutti e, di testa, sfiora il palo alla sinistra di Sini.

Al 39°, i Biancocelesti passano, Andrea Sini mette un pallone in mezzo all'area, Sedda aggancia e batte Asara, palla in rete!

Nel finale di prima frazione, al 42°, Sini si supera e salva in calcio d'angolo, deviando una conclusione pericolosa di Budroni.

Nella ripresa, al 46°, Franco Bacchitta va via in velocità e viene atterrato dentro l'area, l'arbitro prima concede un calcio di rigore, poi viene accerchiato dai giocatori dell'Oschirese e , misteriosamente, cambia idea, concede una punizione dal limite e non espelle il difensore per fallo da ultimo uomo, sulla battuta c'è Andrea Sini, il suo tiro supera la barriera e si insacca sotto l'incrocio!

Al 51°, il Gonone potrebbe fare il terzo Gol, Sedda entra in area e serve Porcu che tira da buona posizione ma non inquadra lo specchio, pallone sul fondo.

Al 53°, Canu pericoloso, il suo tiro colpisce la traversa. Al 65° l'Oschirese accorcia le distanze, Budroni viene atterrato in area,  penalty per i padroni di casa, Canu si incarica della battuta, tiro centrale, palla in rete.

Al 72° arriva il pareggio , Budroni riceve palla dentro l'area e  calcia, il suo tiro è imparabile, la palla si insacca nell'angolino basso alla sinistra di Sini. 

Al 78°,Franco  Bacchitta viene messo giù in piena area di rigore, per l'arbitro è tutto regolare.

Nel finale, l'arbitro non riesce a gestire la partita, il Gonone gioca per oltre 10 minuti in 9 uomini, l'Oschirese potrebbe passare addiritura in vantaggio, Canu nel finale colpisce un palo.

Il pareggio lascia l'amaro in bocca, il Gonone meritava i tre punti. Sicuramente, nel finale, si poteva fare di più, il doppio vantaggio andava gestito meglio, inoltre il nervosismo di alcuni giocatori ha complicato il finale di gara e non è giustifcabile, nonostante l'arbitraggio davvero imbarazzante. 

Prossima sfida in casa, Domenica prossima alle 15 contro il Berchidda.

 

 

 

 

Daniele Dettori

Contatti

redazione@dorgaligonone.net
tel. 347.0963688
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK