Rimani sempre aggiornato sulle notizie di dorgaligonone.net
Diventa nostro Fan su Facebook!
Spazio Aperto è uno spazio offerto alla città, alle associazioni, agli enti, a quanti intendono partecipare alla vita sociale e culturale del territorio. Scopri di più.

PIOGGIA DI MEDAGLIE PER GLI ATLETI DORGALESI DEL TAEKWONDO AGLI OPEN DI NAPOLI

| di Adriana Deplano
| Categoria: Sport | Articolo pubblicato in Spazio Aperto
STAMPA
Immagine tratta da midlandtkd.com

Nei giorni gorni 27 e 28 maggio 2017 si è  svolto a Napoli l’open internazionale di taekwondo Song Moo Kwan, organizzato dall’UNITAM (Unione Italiana Taekwondo e Arti Marziali), con due giorni di gara che vedeva la giornata di sabato dedicata alla specialità forme e quella di domenica per il combattimento. Gli atleti Dorgalesi, accompagnati dal Maestro Tonino Deplano, tutti iscritti alle sole gare di combattimento, erano sette, uno della categoria senior,  4 della categoria esordienti e 2 della categoria speranze. Partecipavano alla gara, oltre agli atleti  delle diverse regioni Italiane, una rappresentativa di Manchester e una squadra spagnola. I nostri atleti, tutti arrivati al podio, avrebbero buoni motivi per recriminare su diversi episodi arbitrali, che li hanno fortemente penalizzati a vantaggio  di atleti locali, nonostante il risultato conseguito sia di tutto rispetto. Ma nello sport, talvolta, bisogna mettere in conto anche questi episodi. Questi i risultati:

 

FABRIZIO DELUSSU, MEDAGLIA D’ORO;

 

CRISTIAN COSSEDDU, MEDAGLIA D’ORO;

 

CLAUDIO VARGIU, MEDAGLIA D’ARGENTO;

 

MARIANO LAI, MEDAGLIA D’ARGENTO;

 

SALVATORE MARRAS, MEDAGLIA D’ARGENTO;

 

MASSIMO VARGIU, MEDAGLIA DI BRONZO;

 

DARIO DEPLANO, MEDAGLIA DI BRONZO.

 

Da segnalare gli ottimi comportamenti di gara di Mariano Lai, di salvatore Marras, di Cristian Cosseddu, di Massimo e Claudio Vargiu e di Dario Deplano per le qualità tecniche espresse nel combattimento. Fabrizio Marras ha vinto per abbandono dell’avversario e pur conoscendo le suediscrete capacità, in questa competizione non le ha potute esprimere. Tutti questi atleti, a parte ovviamente i due medagliati con l’oro, avrebbero meritato sicuramente il gradino più alto del podio, se solo si fosse avuta una condotta di gara all’altezza di un tale campionato, tuttavia, il livello espresso dagli atleti Dorgalesi, fornisce più di una speranza per il futuro.

Adriana Deplano

Contatti

redazione@dorgaligonone.net
tel. 347.0963688
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK