Rimani sempre aggiornato sulle notizie di dorgaligonone.net
Diventa nostro Fan su Facebook!
Spazio Aperto è uno spazio offerto alla città, alle associazioni, agli enti, a quanti intendono partecipare alla vita sociale e culturale del territorio. Scopri di più.

Campionato Regionale Ginnastica Aerobica: largo ai giovani!

| di Adriana Deplano
| Categoria: Sport | Articolo pubblicato in Spazio Aperto
STAMPA

Fotogallery: clicca sulle immagini per ingrandirle

printpreview

Quest’anno il Campionato regionale di Ginnastica Aerobica, che come ogni anno apre ufficialmente  la stagione agonistica per questa disciplina, si è fatto attendere più del dovuto. Infatti, a causa di un imprevisto, la gara è stata posticipata a sabato 17 marzo. Questo ritardo non ha tolto, tuttavia, l’entusiasmo agli organizzatori e ai numerosi giovani atleti che con trepidazione hanno seguito il grande evento.
Possiamo dire che questa edizione è stata una festa, sia per i giovanissimi che per gli atleti esperti, che hanno deliziato il numeroso pubblico con le loro esibizioni.

La gara si è sviluppata in un ambiente sereno, consentendo cosi alla giuria di poter svolgere il proprio lavoro nel migliore dei modi, senza fretta e senza pressioni. I più piccoli sono stati i grandi protagonisti sia nelle categorie Gold che in quella Silver, infatti la partecipazione nelle categorie allievi e junior A, ha nettamente superato quella degli atleti più esperti. Il pubblico è stato allietato dalla simpatia, le capacità tecniche e le belle coreografie, dimostrando come il livello dei giovani atleti sia senz’altro nettamente migliorato.

Unica nota negativa il fatto che erano presenti ai campionati solo 2 società, in rappresentanza per tutta la regione: la Clady’s di Nuoro e la Mistral, padrona di casa, che ha al suo interno anche gli atleti provenienti dalla vicina Oliena.
Insomma lo spettacolo non è mancato, grazie anche alle esibizioni della Ginnastica Artistica femminile, con le atlete padrone di casa che hanno mostrato al pubblico tutta la loro bravura. Grande spettacolo con gli atleti senior, con i quali la Mistral ha fatto incetta di medaglie e titoli regionali: oro per il trio composto da Marcello Patteri, Campione Europeo 2016, Samuele Pala e Daniela Fancello che hanno fatto il bis con l’oro del gruppo, insieme ad  Elisa Nieddu e Marta Porcu. Titolo di campioni regionali 2018 per la Polisportiva Mistral, per Samuele Pala e la coppia di Marcello Patteri e Daniela Fancello.
Il podio della categoria JB, purtroppo, ha visto la partecipazione solo nelle categorie dei singoli femminili, dove Elisa Nieddu ha conquistato il titolo di campionessa regionale per la categoria Gold, seguita da Vanessa Catte. Oro anche per Alice Fancello nella categoria Silver JB.
Continuando nei singoli maschili, abbiamo l’oro di Giovanni  Boeddu nella categoria JA L2; sempre oro anche per Damiano Fele per la L2, entrambi della Mistral.
Per i singoli femminili oro per Emma Patteri L2 e Greta Piras in L1 categoria Gold, entrambe atlete della Mistral.
Emma Patteri e Giovanni Boeddu, hanno conquistato l’oro con la coppia e ancora l’oro con il trio JA insieme a Stefania Ghiani.
Tanti podi ancora per la Mistral nel silver, a iniziare dall’oro con il singolo JA di Lucrezia Ruiu che ha fatto il bis successivamente con il gruppo JA, insieme con le compagne: Eleonora Fancello, Giulia Canu, Anna Patteri e Caterina Serra Murgia.
Oro anche per la coppia di Giulia Canu ed Anna Patteri che insieme a Caterina Serra Murgia, hanno conquistato l’oro anche con il trio silver JA .
Infine, passando alla categoria degli allievi, che sono stati bravissimi, considerando la loro giovanissima età, tantissimi i titoli regionali per la  Mistral: nel singolo Arianna Salis, che ha fatto il bis con il trio allieve assieme alle sue compagne: Mastroni Nicola e Lai Giada. Oro per la coppia allieve di Giada Lai e Pische Elena. Ancora, nella categoria Gold, oro per Lanfranco fronteddu con il singolo maschile. Passiamo ora al Silver, dove con il singolo, Adele Loi ha conquistato l’oro, davanti ad Angelica Fronteddu e Silvia Serra, alla sua prima esperienza in campo gara e anche la più giovane atleta in gara.

Lo spettacolo non è mancato grazie anche alle numerose esibizioni dei bambini più piccoli della Mistral che con gioia hanno mostrato le loro abilità. Essi in futuro saranno i protagonisti delle prossime gare. La riuscita di questa manifestazione è dovuta alle tante persone, cui vanno rivolti i nostri più calorosi ringraziamenti: gli atleti, i tecnici, i giudici, i genitori, gli sponsor che hanno dato un sostegno importantissimo. Un ringraziamento al medico, il dottor Tonino Testone, alla croce Verde di Dorgali, al comitato Regionale della Federazione Ginnastica D’Italia ma soprattutto al numeroso pubblico.

Adriana Deplano

Contatti

redazione@dorgaligonone.net
tel. 347.0963688
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK