Rimani sempre aggiornato sulle notizie di dorgaligonone.net
Diventa nostro Fan su Facebook!

Domenica 29 marzo >>> La Passione Vivente a Dorgali

- Al: 28/03/2015, 00:00 | Categoria: Cinema e Teatro
STAMPA

Quella di quest’anno sarà una Domenica delle Palme inedita per la comunità dorgalese: la Parrocchia Santa Caterina di Alessandria e il Gruppo Spontaneo Tradizioni Dorgalesi presentano infatti la “Passione vivente”.

L’evento itinerante è in programma per il 29 marzo, Domenica delle Palme appunto, e avrà inizio alle 20:30 con la rappresentazione de “L’ultima cena” nella chiesa parrocchiale, cui seguirà l’arresto di Gesù presso “L’orto degli ulivi” in piazza Santa Caterina. Si proseguirà verso piazza Su Cucuru per il giudizio davanti al Sinedrio. Presso la biblioteca comunale, lungo Corso Umberto, si svolgerà la scena del Pretorio in cui Gesù, dopo un drammatico confronto con Barabba, fu condannato a morte e flagellato. Da lì inizierà la Via Crucis risalendo via Vittorio Emanuele con le “cadute”, l’incontro con la Madre e le pie donne, il Cireneo e la Veronica. Le scene della crocifissione sul Calvario e della Morte e Resurrezione si svolgeranno infine al “Campo delle rocce” presso l’asilo delle suore.

La “Passione” vede impegnate circa ottanta persone tra attori, comparse e coloro che curano gli aspetti più tecnici: musica, costumi e l’allestimento del percorso. La regia è affidata al parroco don Michele Casula in collaborazione con gli attori non professionisti del Gruppo Spontaneo Tradizioni Dorgalesi.

«È un’idea di don Michele e del Consiglio Pastorale, un nuovo modo per rivivere la Passione di Gesù coinvolgendo la comunità in modo più ampio e diretto nei riti pasquali», afferma il viceparroco don Luca Mele sottolineando sia l’aspetto aggregativo che quello spirituale dell’iniziativa.

Anche il pubblico avrà la sua parte: tutti diventeranno protagonisti procedendo, guidati dagli attori, lungo le vie del centro, illuminato da fiaccole e lumini nei suoi angoli più suggestivi.

Tra fede e spettacolo, la “Passione vivente” sarà l’occasione per vivere un intenso momento di celebrazione collettiva e condivisione per tutti i dorgalesi.

Ada Fronteddu

Contatti

redazione@dorgaligonone.net
tel. 347.0963688
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK