Rimani sempre aggiornato sulle notizie di dorgaligonone.net
Diventa nostro Fan su Facebook!

Pallavolo Serie D: Club Volley Dorgali batte Orosei 3-1

| di Club Volley Dorgali
| Categoria: Sport
STAMPA
Club Volley Dorgali - Alessia Loi

Torna alla vittoria dopo la pausa pasquale il Club Volley Dorgali, aggiudicandosi senza timore il derby contro Sirio Orosei.
Le ragazze di Marianna Fancello, dopo le ultime due prestazioni in sordina, ritrovano spirito combattivo e freschezza atletica, travolgendo le baroniesi in una partita bellissima e ricca di emozioni durata 2h.
 

Parte bene la Sirio nel primo set portandosi in poco tempo sul 8-2, le dorgalesi in formazione tipo: Cristina Masuri alzatrice, Elena Fancello e Martina Sotgia di banda, Loredana Patteri e Silvana Vincenti centrali e Laura Marreri opposto con Alessia Loi libero. Subito timeout chiesto dalla coach dorgalese a rimettere ordine nella mente delle sue atlete: missione compiuta le ragazze del Club Volley si portano immediatamente sotto, breccando le baroniesi che perdono vistosamente colpi e vengono prima riagganciate al 12 pari e poi sorpassate sino a conquistare il primo set 23-25.

Sirio non ci sta e nel secondo riporta la parità 1-1

Il terzo set è veramente il capolovoro delle dorgalesi che sbagliano poco o niente e spinte da uno splendido gioco di squadra annientano le atlete Sirio, con la coach padrona di casa Paola Nonne che le tenta tutte sostituendo di volta in volta ogni atleta alla ricerca disperata di una reazione o di una barriera, visto che le dorgalesi trovano il punto in ogni parte del campo, e si aggiudicano il set per 15-25.

Inizia quarto set sempre con lo stesso ritmo Dorgali, si porta avanti con i punti pur riscontrando in questo deciso tempo una reazione più consistente della Sirio che costringe il Club Volley a lunghi scambi, ma non da mai l'impressione di poter competere con la squadra dorgalese che conclude la partita aggiudicandosela corsara 1-3 e conquistando altri 3 punti preziosi in chiave salvezza che permettono di riagganciare Semelia Elmas e Asp Nuoro.

Ora si attende dalle ragazze Dorgalesi la stessa prova contro Semelia Elmas nello scontro diretto previsto in casa
domenica 19 aprile a Dorgali alle ore 17.00 al Palascientifico.

PAGELLE:

Cristina Masuri 8,5: Il capitano dimostra di essere in piena forma, distribuisce palloni a tutte le ragazze ed è infallibile al servizio.

Elena Fancello 8,5: Ha il merito di attaccare qualsiasi palla pulita o sporca che le giri attorno, è sempre li a difendere, assieme al libero, tutto il campo.

Martina Sotgia 7: La giovanissima atleta ha migliorato tantissimo, ma deve ancora correggere il suo movimento al salto in attacco ed essere più concreta a muro. Siamo sulla buona strada.

Loredana Patteri 7,5: Bella la prova della centrale che agisce non di potenza ma di astuzia, il suo muro è sempre il più efficace della squadra dorgalese. Da rivedere l'intesa con l'alzatrice per quelle 3 palle perse in attacco che gridano vendetta!

Silvana Vincenti  7: Più incisiva delle precedenti partite, è più attenta anche sotto rete oltre che cattiva in attacco,                                                                                                   anche lei deve migliorare il salto a muro per essere perfetta!

Laura Marreri 7: Si è ripresa dopo l'infortunio alla caviglia, qualche incertezza nei primi due set, poi acquista fiducia e non sbaglia più. Sempre ottimo il suo servizio.

                                                           
Alessia Loi 8,5: Brutto mestiere quello del libero, non viene mai ricordato perchè non è presente nel tabellino dei punti fatti, però lei è li sempre presente a tutto campo a volare e buttarsi a prendere ed evitare punti avversari. Esce stremata! E se non ci fosse ...

Claudia Patteri SV: solo pochi minuti in campo a sostituire la Marreri.

Club Volley Dorgali

Contatti

redazione@dorgaligonone.net
tel. 347.0963688
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK