Rimani sempre aggiornato sulle notizie di dorgaligonone.net
Diventa nostro Fan su Facebook!

Il Bardia perde 2-0 e retrocede in seconda

| di Polisportiva Bardia
| Categoria: Sport
STAMPA
Fonni, 1 maggio 2016 - Bardia VS Ollolai

Bardia: Pira, Imprugas, Fronteddu, Sale, Serra, Carta, Lostia, Brocca, Piras, Sanna, Muggianu.

Lo spareggio salvezza tra Bardia e Ollollai, giocato domenica 1° maggio al comunale di Fonni, sorride agli uomini allenati da mister Luca Pira.

L'appuntamento rappresenta per entrambe le compagini una ghiotta occasione per scrivere una bella pagina di storia, infatti sarebbe una storica salvezza sia per i rosanero che per i granata. I tifosi Dorgalesi sono numerosissimi, stupenda la loro coreografia con cori e fumogeni all ingresso in campo delle squadre.

L'Ollollai sin dalle prime battute si mostra più tranquillo e spensierato mentre gli uomini di mister Tendas sembrano impauriti. La gara nel primo tempo è bloccata, il Bardia non riesce a manovrare, mentre gli amaranto provano con lunghi lanci a servire Secchi e Zedde ma senza creare particolari pericoli. Al 35' proprio quando i rosanero provavano a guadagnare un po' di campo, l'Ollollai passa in vantaggio grazie a un tap-in di Zedde da pochi passi.

Nella ripresa Tendas butta dentro Lai al posto di Carta ma il copione della gara non cambia, poche emozioni, Bardia che non trova mai un guizzo vincente, e Ollollai che raddoppia con Bussu su punizione. Gara dalle pochissime emozioni, dove però l'Ollollai ha meritato la vittoria ai danni di un Bardia voglioso ma spento. La squadra rosanero non riesce così nell'impresa di salvarsi.

La delusione è notevole, ma la società ci tiene a ringraziare prima di tutto i tantissimi tifosi che hanno sostenuto la squadra durante tutto l'intero campionato e i tantissimi sostenitori che domenica a Fonni hanno applaudito, incitato, urlato, e sofferto assieme alla squadra. La società, inoltre ringrazia mister Luca Tendas e tutti i giocatori della rosa che hanno dato il 100% per rincorsa di questa salvezza, senza riuscirci, ma anche senza sfigurare. È stata una stagione difficile, sfortunata per i tanti infortuni, ma anche bella, un girone difficile con squadre forti che ci hanno fatto crescere e ci hanno fatto capire dove dobbiamo migliorare. Il Bardia non mollerà e proverà a riprendersi la categoria già il prossimo anno con ancora più motivazioni ed entusiasmo. Infine, complimenti all'Ollollai, ai giocatori, ai dirigenti, ai tifosi e a mister Luca Pira, hanno meritato di vincere e di salvarsi e l'hanno fatto in maniera sportiva e con stile, rispettando la nostra delusione.

Polisportiva Bardia

Contatti

redazione@dorgaligonone.net
tel. 347.0963688
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK