Rimani sempre aggiornato sulle notizie di dorgaligonone.net
Diventa nostro Fan su Facebook!

Don Michele, lettera aperta ai parrocchiani

| di La Redazione
| Categoria: Tradizioni
STAMPA
Chiesa di Santa Caterina D'Alessandria a Dorgali - Foto: Parrocchia

Il Parroco della Parrocchia di Santa Caterina, don Michele Casula, chiede alla comunità dorgalese comprensione e sostegno per le nuove regole che ha dovuto stabilire per riuscire ad organizzare al meglio - e da solo - la vita parrocchiale. 

CARISSIMI PARROCCHIANI
Da qualche settimana, come tutti sappiamo, sono rimasto solo (col prezioso e cordiale aiuto di don Nieddu) nel servizio pastorale nella parrocchia di santa Caterina.
Pur capendo le vostre esigenze, sono costretto a fare delle scelte riguardo alla riorganizzazione di alcuni aspetti della vita parrocchiale:
FUNERALI
- i funerali si svolgeranno in questo modo: il sacerdote va col carro funebre alla casa del defunto e il corteo dei soli parenti stretti si fa in macchina fino alla chiesa. I funerali si faranno tutti nella chiesa parrocchiale, sono escluse quindi le chiese di vicinato
- dopo la celebrazione della Messa si va in corteo a piedi in cimitero (in tanti paesi anche più piccoli di Dorgali, ormai si fa cosi da tanto tempo)
- le prioresse e la gente aspettano il defunto in chiesa, solo se la casa del defunto è attigua alla parrocchia si va a piedi
- nei mesi di luglio, agosto e settembre, se c’è il permesso dell’ufficiale sanitario, la domenica i funerali si faranno alle 9.30 nella Messa d’orario
- le condoglianze si potranno dare (per chi è impossibilitato ad andare in cimitero) solo dopo tutto il rito liturgico: santa Messa e benedizione della salma
- l’orario estivo dei funerali sono i seguenti: al mattino ore 9.30 al pomeriggio ore 18
BATTESIMI
eccetto quelli già fissati, i battesimi si faranno nel secondo e ultimo sabato del mese durante la Messa pomeridiana
MATRIMONI
eccetto per quelli già fissati, chiedo cortesemente che si scelga la chiesa parrocchiale anche per un motivo serio di significato e valore della chiesa parrocchiale, senza cercare motivazioni romantiche o affettive.
Se ci sono due matrimoni la scelta sarà solo per la chiesa di santa Lucia
Chiedo cortesemente che vengano rispettate queste disposizioni, senza chiedere favori personali o deroghe che potranno generare solo confusione …. Si conoscono i giorni e gli orari e quindi ci si può organizzare per tempo.
Ringraziandovi
Don Michele

La Redazione

Contatti

redazione@dorgaligonone.net
tel. 347.0963688
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK