Partecipa a DorgaliGonone.net

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

Sei in cerca di lavoro? Lo sportello CESIL Dorgali riapre oggi

Condividi su:

Riapre oggi e tutti i venerdì, lo sportello del Servizio Cesil a Dorgali negli uffici del Settore Servizi Sociali del Comune dalle ore 9:00 alle ore 14:00. 

Il Cesil raccoglie le istanze di aziende e soggetti in difficoltà nella ricerca di un’occupazione, con l’intento di promuovere l’incontro fra domanda e offerta di lavoro.

Le aziende locali potranno richiedere informazioni sui bandi in tema di occupazione o incentivi all'imprenditoria. Lo sportello offre soprattutto diversi servizi ai cittadini in cerca di un lavoro come: 

  • la redazione del curriculum vitae in formato europeo;
  • l'invio delle auto-candidature degli utenti;
  • la consultazione di offerte di lavoro, bandi di concorso, bandi o incentivi regionali o nazionali in tema di lavoro ed eventuale supporto nella partecipazione;
  • opportunità formative con corsi di formazione professionale.

Per maggiori informazioni è possibile inviare una mail a cesilloculi@tiscali.it o consultare la pagina facebook Cesil Centro Inserimento Lavorativo.

Anche il quotidiano dorgaligonone.net offre uno spazio al Comune di Dorgali e alle numerose imprese del territorio alla ricerca di personale con la rubrica "DorgaliGonone Lavoro". E' possibile inviare le vostre offerte di lavoro a redazione@dorgaligonone.net.

L'auspicio è quello di essere utili ai numerosi disoccupati, vittime dei sconfortanti dati sul pil dovuti alla crisi che ormai da anni attanaglia il mercato del lavoro. L'ansia da "cerco-offro-lavoro" colpisce soprattutto i giovani, ricordiamo che la nostra nazione è uno dei paesi con la più alta disoccupazione giovanile dell’Europa, senza lavoro non c'è speranza, non c'è dignità, non c'è futuro, perciò un impiego - purtroppo anche per pochi mesi - assume un significato fondamentale. 

Eppure "L'Italia è una Repubblica democratica, fondata sul lavoro.". Questo recita la Costituzione della Repubblica Italiana "Articolo 4. La Repubblica riconosce a tutti i cittadini il diritto al lavoro e promuove le condizioni che rendano effettivo questo diritto. Ogni cittadino ha il dovere di svolgere, secondo le proprie possibilità e la propria scelta, un'attività o una funzione che concorra al progresso materiale o spirituale della società."

Buona fortuna!

Condividi su:

Seguici su Facebook