Rimani sempre aggiornato sulle notizie di dorgaligonone.net
Diventa nostro Fan su Facebook!
Spazio Aperto è uno spazio offerto alla città, alle associazioni, agli enti, a quanti intendono partecipare alla vita sociale e culturale del territorio. Scopri di più.

Ottava edizione per la Rassegna Enologica Regionale "Sulcalis"

Dal 5 al 7 settembre a Dorgali

| di Associazione Dorgali-Brasile per missione di Padre Erittu
| Categoria: Comunicati Stampa | Articolo pubblicato in Spazio Aperto
STAMPA

 

Saranno ancora una volta tutti presenti a Dorgali i vini rossi di produzione contadina, pronti a contendersi l’ambito trofeo “Sulcalis” 2014. All’annuale appuntamento con la ormai affermata Rassegna Enologica Regionale, giunta all’ottava edizione, saranno proposti alla valutazione della vastissima giuria popolare i Cannonau di Dorgali, Ierzu, Oliena, Orgosolo, Irgoli  e Sennori, i Cagnulari di Usini e di Uri, il Carignano di S.Antioco, il  Mandrolisai di Atzara, il Monica di S.Vero Milis e di Mogoro, vini rossi d’annata prodotti da vitigni autoctoni chiamati a rappresentare le principali zone a vocazione vinicola della Sardegna.

La Rassegna, organizzata dalla Onlus Dorgali – Brasile, sarà aperta nel tardo pomeriggio di venerdi 5 Settembre e proseguirà per l’intera giornata di sabato 6 e di domenica 7 nella centralissima piazza della Fontana dove sono in fase di allestitimento gli stand per la degustazione e per l’esposizione di prodotti locali. Il Regolamento di “Sulcalis” prevede che a valutare i vini rossi presentati sia  la gente, il popolo dei cultori dei vini rossi che ormai  da diversi anni si dà appuntamento a Dorgali il primo fine settimana di Settembre per questo originale evento. Ogni partecipante, all’atto della iscrizione, riceverà l’elegante calice di degustazione e la scheda per la valutazione dei vini. La somma dei punteggi attribuiti a ogni vino stabilirà a quale  rosso verrà assegnato il Trofeo “Sulcalis 2014”. Il rituale della Rassegna “Sulcalis” non è infatti cambiato, dovrà essere anche quest’anno la festa del vino e della gente che apprezza i rossi genuini dall’antico sapore che ormai solo le piccole aziende vinicole riescono a produrre. La Rassegna di Dorgali  si distingue dagli altri concorsi enologici proprio perché affida il giudizio sui vini alla gente e non ai soli sommeliers e agli specialisti della degustazione che per una volta, pur essendo accolti come graditissimi ospiti, dovranno valutare i vini  insieme ai tantissimi amatori dei vini rossi che avranno l’opportunità di assegnare giudizi in relazione al colore, agli aromi e al sapore dei vini in concorso.

E “Sulcalis” intende caratterizzarsi sempre di più come l’appuntamento per eccellenza  per i consumatori e i cultori dei vini rossi d’annata e un momento di forte richiamo turistico per Dorgali.

Il  programma della Rassegna prevede, oltre alla degustazione dei vini, l’esposizione di prodotti locali curata dall’Associazione Biodiversità  Dorgalese e momenti di intrattenimento musicale.

Attraverso questa iniziativa la Onlus Dorgali – Brasile si  propone di recuperare fondi a sostegno dell’opera umanitaria di Padre Giovanni Battista Erittu,  missionario dorgalese che  da moltissimi anni è  impegnato nei centri di accoglienza di Curitiba e di Cascavel a dare ospitalità,  assistenza, cibo e istruzione agli sfortunati bimbi che vivono nella terribile realtà delle favelas di quel lontano stato del Brasile.

Associazione Dorgali-Brasile per missione di Padre Erittu

Contatti

redazione@dorgaligonone.net
tel. 347.0963688
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK