Partecipa a DorgaliGonone.net

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

Presentata la nuova giunta a 5 stelle, ora tutti al lavoro per cambiare!

Condividi su:

In una sala consiliare gremita, il neo sindaco Itria Fancello dopo aver espletato le prime formalità per l’insediamento del Consiglio Comunale ha prestato giuramento e presentato gli Assessori che formeranno la nuova giunta:

Cipriano Tendas Mele (Vice Sindaco): Lavori pubblici, Urbanistica, Affari generali e Personale;

Luciano Carta Brocca: Turismo, Sport e Cultura;

Fabrizio Corrias: Ambiente e Protezione Civile;

Rosanna Fronteddu: Servizi Sociali e Istruzione;

Laura Sagheddu: Bilancio e Attività Produttive.

Diversi gli interventi tra i 6 punti all'ordine del giorno di questo primo consiglio comunale della Giunta a 5 stelle che ha più volte evidenziato i cambiamenti che intende portare avanti per migliorare la vita a Dorgali sia in paese che nell'agro, ristabilire un giusto rapporto tra cittadini e istituzioni, sviluppare maggiore coinvolgimento nella vita sociale soprattutto dei giovani, informare e lavorare sulle buone idee.

Per Identità e Progresso ha preso la parola la capogruppo Anna Monne augurando anzitutto un buon lavoro al neo sindaco Itria Fancello, alla nuova Giunta insediata ed ai consiglieri tutti, di maggioranza e minoranza, ha inoltre colto l'occasione per ribadire i ringraziamenti a tutti coloro che il 5 giugno hanno scelto lei e la sua squadra assicurando massimo impegno e partecipazione, per un' opposizione seria, proficua e costruttiva, nell'interesse dell'intera comunità.

Anche Lino Fancello e Elena Mulas per Obiettivo Comune sono intervenuti per salutare, augurare buon lavoro e ringraziare gli elettori dorgalesi. Lino Fancello ha inoltre rimarcato alcuni temi che, a parer suo, sono erroneamente mancati durante la presentazione delle linee programmatiche di mandato della Giunta Fancello, come ad esempio Oddoene e la delibera dell'acquisto di Palazzo Ticca che il M5S aveva annunciato di annullare durante la campagna elettorale. Laura Sagheddu ha allora voluto precisare che certi argomenti come l'ecomostro sono stati ampliamente discussi nei giorni scorsi e quindi risultano agli occhi di tutti impliciti tra le linee programmatiche dell'Amministrazione.

L'incontro si è concluso in tranquillità con un applauso di incoraggiamento e un rinfresco offerto a tutti i presenti. L'auspicio è ovviamente che il clima sereno e partecipativo dell'incontro di ieri non vada scemando ma anzi acquisti nel tempo maggiore spazio nella politica dorgalese.

Ancora in bocca al lupo a tutti e buon lavoro!

Condividi su:

Seguici su Facebook