Partecipa a DorgaliGonone.net

Sei già registrato? Accedi

Password dimenticata? Recuperala

Taekwondo. Sandro Mereu mette KO il vicecampione italiano e sale sul podio al Campionato Interregionale della FITA

Il video dell'incontro finale

Condividi su:
Interregionale Open Taekwondo 2016. Si è svolto domenica 1° maggio a Olbia il Campionato Interregionale di Sardegna 2016 della FITA che ha visto salire sul gradino più alto del podio per la categoria 58 kg il giovane dorgalese Sandro Mereu.
Alla gara hanno partecipato numerosi atleti sardi ma anche altri sportivi provenienti dal Lazio, dalla Campania e dalla Corsica. Nella categoria 58 kg ha avuto la meglio Sandro Mereu grazie ad un'ottima prestazione: dopo aver vinto per 19 a 5 il primo incontro e per 15 a 10 il secondo, ha conquistato la finale combattutta contro un atleta esperto, il vicecampione italiano Daniele Giacomini, e l'ha conquistata per ko nell’incontro finale dove il dorgalese ha dimostrato la sua superiorità tecnica e la sua freddezza.

Il talento di Sandro, classe 1994, è nato e cresciuto nella palestra Mistral di Dorgali dove, i suoi preparatori tecnici, i Maestri Tonino Deplano e Giovanni Sotgia lo hanno fatto crescere come atleta, permettendogli di partecipare a numerosi campionati, anche internazionali, e riportando a casa risultati eccellenti confermati dalle medaglie d’oro e da premiazioni come miglior atleta della competizione. Da circa 4 anni è passato alla federazione FITA con la palestra Accademia Arti Marziali di Nuoro senza mai perdere i contatti con i due maestri dorgalesi, presenti alla gara insieme ad altri compagni atleti della Mistral per sostenere il compaesano durante la sua performance ad Olbia.

La prossima gara è prevista a Reggio Calabria per il campionato italiano, in bocca al lupo Sandro!

Di seguito il video caricato su you tube da Lucia Sotgia; la madre di Sandro che, neanche a dirlo, è la sua prima fan ed ha gentilmente fornito alla Redazione le informazioni necessarie alla stesura dell'articolo. Grazie!

 

Condividi su:

Seguici su Facebook