Partecipa a DorgaliGonone.net

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

ASL Nuoro. Al via la ricetta dematerializzata

Richiedi e attiva la tessera sanitaria elettronica

Condividi su:

Anche a Nuoro, come in tutto il resto della Sardegna, prende il via la ricetta medica dematerializzata. 

D'ora in avanti, quando il Medico di Medicina Generale o il Pediatra di Libera Scelta prescriveranno un farmaco utilizzando la ricetta dematerializzata, all'assistito sarà consegnato, al posto della ricetta rossa, un promemoria cartaceo contenente le stesse informazioni (numero di ricetta elettronica, dati anagrafici, codice fiscale dell'assistito e prescrizione). 

Per il cittadino, invece, non cambierà nulla: potrà recarsi in farmacia a ritirare il farmaco prescritto, con il promemoria e la propria tessera sanitaria, così come faceva con la ricetta rossa. Il farmacista recupera nel computer la ricetta e eroga il farmaco (la fustella del farmaco viene inserita nell'apposito spazio del promemoria). Successivamente, quando il sistema sarà a regime, il promemoria non sarà più necessario: esisterà solo la ricetta dematerializzata. 

Pertanto è opportuno che tutti i cittadini che ancora non avessero provveduto attivino la loro Tessera Sanitaria come carta Nazionale dei Servizi, rivolgendosi agli appositi uffici dei Distretti Sanitari dell'ASL di Nuoro. Segui il link per sapere come richiedere e attivare la tessera sanitaria elettronica.


Al momento, la ricetta dematerializzata è riservata solo alla prescrizione di farmaci da parte dei Medici di Medicina Generale e dei Pediatri di Libera Scelta. In una fase successiva sarà possibile dematerializzare anche le prescrizioni specialistiche. 

La ricetta rossa cartacea potrà essere rilasciata dal medico prescrittore solo in caso di malfunzionamento dei sistemi informatici e, in ogni caso, resta obbligatoria per alcuni tipi di farmaci: farmaci di classe C a favore di invalidi di guerra e vittime del terrorismo, ossigeno terapeutico, farmaci sottoposti a prescrizione limitativa RL (prescrizione diretta specialistica o ospedaliera), distribuzione per conto e integrativa e farmaci esclusi dall'art. 3 del DM del 2 novembre 2011 (stupefacenti e sostanze psicotrope). 

I Medici di Medicina Generale e i Pediatri di Libera Scelta stanno ricevendo note informative da parte della propria ASL di appartenenza. Inoltre saranno convocati per incontri di formazione sull'utilizzo del software. 
 

Condividi su:

Seguici su Facebook