Rimani sempre aggiornato sulle notizie di dorgaligonone.net
Diventa nostro Fan su Facebook!

Cosa si nasconderà dietro “S’Istrèpite”?

Il 26 dicembre si alza il sipario

| di Chiara Bacchitta
| Categoria: Arte
STAMPA

 

Dopo i successi ed i sold out ottenuto durante l’anno ormai vicino alla conclusione, il Gruppo Spontaneo Tradizioni Dorgalesi organizza una serata a teatro dal titolo curioso ed ambiguo, tanto quanto i numerosi significati che nasconde la parola nel dialetto dorgalese: “S’Istrepite”!

Il gruppo di attori non professionisti non fa trapelare nessun indizio: «Trama e personaggi saranno una sorpresa per tutti, essendo “spontaneo” è sempre aperto a nuovi attori che di volta in volta entrano in sintonia con lo spirito del gruppo!». Da loro un’unica conferma: «...anche questa volta ci sarà da divertirsi!».

La rappresentazione è volta, come le precedenti, all’innesto di buon umore tra la gente!
La loro speranza è raggiungere la soddisfazione, come è successo con “Sa Littera”, di far uscire dalle case la popolazione più anziana per far rivivere loro momenti passati di vita quotidiana rivisitati in chiave moderna, rigorosamente in lingua sarda e soprattutto con la tecnica dell’improvvisazione.

Le serate sono state organizzate in collaborazione con il Comune di Dorgali e dall’Assessorato alla Cultura ed è giusto ribadire che l’incasso sarà devoluto in beneficenza.
Quindi, come sempre l’ingresso è ad offerta libera, la risata è gratuita!

Gli appuntamenti sono per il 26 ed il 28 dicembre 2013 alle ore 20:30 al Centro Culturale in Via Veneto a Dorgali. Concludo con l’invito-raccomandazione del Gruppo Spontaneo Tradizioni Dorgalesi: «Ajòòò benie Tottu a Teatru!!!».

Chiara Bacchitta

Contatti

redazione@dorgaligonone.net
tel. 347.0963688
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK